Il gioco del mondo. Il romanzo culto di cinque generazioni di giovani compie cinquant’anni, di Juan Mendoza

In occasione del cinquantesimo anniversario dell’uscita di Rayuela (Il gioco del mondo), il romanzo di Julio Cortázar pubblicato in Argentina nel 1963 che ha rivoluzionato la letteratura e la lettura pubblichiamo questo articolo di Juan Mendoza, critico e scrittore, che ci racconta la storia di come è stato letto fino ad oggi.

traduzione Anna Quaranta

Negli Anni Sessanta, quando uscì, divenne subito un classico; per la sua voluminosità, per l’avanguardismo, per il modo in cui mescolava il surrealismo francese degli Anni Venti al realismo magico del boom latinoamericano. Continue reading

Facebook secondo Julio Cortázar, di Ivan Thays

Oggi vi proponiamo un testo divertente e surreale, un what if: cosa sarebbe successo se gli scrittori latinoamericani del boom avessero avuto a disposizione i social network di oggi? Uno spunto suggeritoci da Ivan Thays sul suo blog Vano Oficio per riflettere anche sull’attualità di uno dei romanzi più significativi di quel momento. Buona lettura!

Foto:  irëne Continue reading