Tutti i felini felici, di Emiliano Monge

Una visita alla biblioteca privata di Jorge Luis Borges

Infastidito perché non riesco a rievocare l’immagine che sto cercando, accendo il mio computer, verifico che la rete Wi-Fi dell’hotel non sia intasata (il mio piano è pieno di vampiri colombiani dei gigabyte) ed entro in Google Immagini, alla ricerca di una fotografia che ritragga Borges che ride.

Il primo risultato mi sciocca: foto su foto di una bellissima donna che, senza dubbio, non è l’argentino. Ho scritto Borgen invece di Borges. Le mie dita scoprono una serie televisiva danese che si intitola così: Borgen. Quello che sorride, pensando ai casi della vita, sono io: appena qualche ora prima Kodama aveva mostrato a me, allo scrittore danese Carsten Jensen, Ester Cross, Soledad Costantini e Amalia Sanz la biblioteca privata del defunto. Continue reading

L’ultimo segreto di Perón, di Luisa Valenzuela

Pubblichiamo oggi una riflessione di Luisa Valenzuela, scrittrice argentina, sul suo ultimo romanzo La máscara sarda (Seix Barral, 2012), un romanzo che indaga sulle origini di una delle figure più popolari della cultura argentina, Juan Domingo Perón. Secondo una storia che si racconta in Sardegna, il padre del peronismo sarebbe nato proprio su quest’isola e in questo romanzo la scrittrice argentina segue questa pista inaspettata quanto interessante. Buona lettura!

Traduzione di Rodja Bernardoni

Una volta ho detto che il romanzo lo si cerca, e che invece il racconto ti trova.

Ma c’è sempre modo di contraddirsi e di sbattere la faccia contro ogni affermazione categorica. Perché questo nuovo romanzo mi ha trovata e mi ha colto di sorpresa, proprio io che avevo rinunciato alla scrittura di ampio respiro e che a febbraio di quest’anno ho viaggiato in Sardegna con lo scopo di fare ricerche per un futuro libro su maschere e carnevali. Continue reading

Galassia Saer, di Edgardo Dobry

In occasione dell’uscita in Italia di uno dei romanzi fondamentali della letteratura argentina, Cicatrici (trad. di Gina Maneri) di Juan José Saer, pubblichiamo questo articolo di Edgardo Dobry uscito su El País in occasione della pubblicazione di altri due volumi dedicati all’opera di Saer: l’edizione completa dei racconti e la pubblicazione dell’edizione congiunta dei suoi primi tre romanzi, tra i quali anche lo stesso Cicatrici. Buona lettura

Non è possibile comprendere la letteratura argentina successiva a Borges senza l’autore di En la zona. La recente edizione completa dei suoi racconti e di quattro dei suoi romanzi riporta alla luce l’essenza dell’opera di un autore che ha segnato la recente narrativa del Río de la Plata.

Continue reading